Pasta corta “pasticciata”

Ricette

 

Avanza la pasta corta? Provate a “pasticciarla” in questo modo … oppure preparatela al momento, il successo é assicurato!

Ingredienti
Pasta corta 300 grammi
Carne macinata di manzo 150 grammi
Soppressa veneta o salame 150 grammi
Pecorino grattugiato 60 grammi
Provola dolce 100 grammi
Uova 3
Mollica di pane 30 grammi
Prezzemolo 1 ciuffo
Aglio 1 spicchio
Vino rosso secco 100 cc
Latte intero q.b.
Olio extravergine di oliva 6 cucchiai da minestra
Burro q.b.
Sale q.b.
Pepe nero macinato q.b.

In un contenitore mettete la carne macinata, metà del pecorino, l’uovo crudo, la mollica di pane bagnata nel latte, il prezzemolo e l’aglio tritati, sale e pepe.
Con il composto ottenuto fate delle polpettine grandi come una noce e fatele rosolare in una padella con l’olio unendo anche la soppressa o il salame tagliati a dadini e liberati della pelle.
Appena le polpettine sono rosolate bagnate con il vino, fatelo evaporare a fiamma viva quindi unite i pomodori pelati e cuocete a fiamma molto bassa, con il coperchio, per 30 minuti.
Sbattete le restanti uova.
In una teglia unta con il burro disponete la pasta cotta al dente, cinque cucchiai di uova sbattute, spolverate con l’altra metà di pecorino, alcuni dadini di provola ed alcune polpettine con il loro sugo di cottura; quindi ancora uno strato di pasta ed uno del resto.
Tenete conto che l’ultimo strato deve essere quello con pecorino e uova.
Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.
Servite caldo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...