Ricciarelli

Ricette

Storia antica la loro … le prime testimonianze risalgono nientemeno che al 1400.
Dolci tipicamente Senesi sono immancabili su tutte le tavole Toscane (e non solo) e fanno parte quindi dei fantastici ed innumerevoli Piatti del Natale Italiano
Si presentano come enormi “chicchi di riso” ed al sapore sono deliziosi ed irresistibili …

INGREDIENTI

Mandorle pelate 500 grammi
Zucchero semolato 400 grammi
Albumi 3
Mandorle amare 5
Vaniglia 1 pizzico
Cannella in polvere 1 pizzico
Limone 1
Zucchero a velo q.b.

La preparazione deve avvenire il giorno prima della cottura.

Tritate finemente le mandorle e le mandorle amare quindi mescolate agli albumi che avrete sbattuto con una forchetta, lo zucchero, la vaniglia, la cannella e la buccia grattugiata del limone.
Quando avrete ottenuto un impasto morbido e omogeneo stendetelo in una sfoglia alta 1 centimetro che taglierete a rombi di circa 8 centimetri per 4.
Mettete i rombi su un figlio di carta da forno che poserete sulla piastra del forno.
Lasciate la piastra fuori dal forno e fate riposare i ricciarelli per una notte.
L’indomani fate cuocere in forno a 100°C per 25 minuti.
Servite freddi spolverati di zucchero a velo.
Potete anche immergerli in cioccolato fondente fuso.

4 risposte a "Ricciarelli"

  1. fpboxaliceit

    Favoloso. Come anche le altre ricette. A parte il desiderio di poterli assaggiare, ma per questo dovrei cimentarmi con le tue ricette, sarebbe bello se tu potessi mettere qualche foto. Almeno una con il piatto ultimato. Comunque complimenti. Stai facendo un gran bel lavoro!

    Mi piace

  2. nonnapapera77

    Ciao!!!meravigliosa ricetta…che proverò anche in questa versione…domanda a un’esperta. ..io aggoungevo anziché limone la buccia di arancia…e facevo riposare l’impasto prima di dividerlo in porzioni…coperto da un canovaccio umido in modo da umidificare bene l’impasto e renderlo maggiormente lavorabile il giorno dopo…che ne pensi?è una ricetta che avevo trovato tempo fa…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...