Tacchino di Natale

Tra I Piatti del Natale Italiano il tacchino certamente non può mancare

INGREDIENTI per 8 persone

Cotechino lessato e senza pelle 1
Fesa di tacchino 800 grammi
Mostarda di frutta 100 grammi
Castagne lessate 400 grammi
Speck 150 grammi
Cipolle bionde medie 2
Coste di sedano 2
Carote 2
Salvia q.b.
Rosmarino q.b.
Un quarto di vino bianco secco
Olio extravergine di oliva q.b.
Farina 1 cucchiaio

Soffriggete una cipolla con l’olio quindi aggiungete le castagne e la  mostarda con mezzo bicchiere di vino (che dovrà evaporare) e quindi spegnete il fuoco.
Quando il tutto sarà raffreddato schiacciatelo uniformemenete con una forchetta.
Stendete le fettine di speck su un piano e sovrapponete a ciascuna fettina una fetta di fesa battuta con il batticarne.
Quindi mettete uno strato del composto di castagne.
Terminate con una fetta di cotechino ed arrotolate legando quindi gli involtini con spago per alimenti.
Mettete a rosolare in una padella con l’olio.
Sistemate gli involtini in una teglia con gli aromi e l’olio e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti bagnando gradualmente con il vino.
A fine cottura levateli dalla teglia tenendo da parte il sugo di cottura.
In un pentolino, usando la fiamma molto bassa, mettete il sugo di cottura aggiungendo gradualmente la farina, mescolando continuamente.
Fate addensare diluendo con acqua calda aggiunta a cucchiai per ottenere una salsa morbida e umida.
Versate la  salsa  sui rotoli di tacchino.
Servite molto caldo accompagnando con un contorno a vostro piacere.

Minestra di Natale

Ricette

 

Tradizionalmente patrimonio gastronomico della  Campania la troviamo anche in altre Regioni  tra i Piatti del Natale Italiano.
E’ una ricetta di tradizione natalizia come denuncia anche il nome,  ma nulla osta che si possa preparare tutto l’Inverno vista la sua incommensurabile bontà.

INGREDIENTI

1 gallina vecchia
2 kg di cicoria
sale q.b.
50 grammi di formaggio parmigiano grattugiato
50 grammi di formaggio pecorino romano grattugiato
un mazzo di sapori
1 cipolla

Mettere i sapori e la cipolla in acqua in una grande pentola e far bollire per almeno 15 minuti.
Introdurre quindi la gallina e lasciarla bollire a fiamma bassa per 2 ore in maniera da ottenere un brodo ristretto.
Il sale non andrà messo.
Eliminare gli ossi delle gallina e tagliare la carne a piccoli pezzi.
Pulire la cicoria e sbollentarla in acqua salata, colarla e strizzarla.
Rimettere la gallina nel brodo di cottura ed aggiungere la cicoria.
Cuocere a fiamma bassa con il coperchio per 30 minuti.
Dieci minuti prima del termine della mezz’ora aggiungere il formaggio.

 

Pollo e riso in salsa di porri

Ricette

 

Ingredienti per 4 persone:
Petti di pollo 400 grammi
Porri 2 grossi
Farina 00 40 grammi
Zafferano 1 bustina
Salsa Worcester q.b.
Panna fresca 4 cucchiai
Vino bianco secco 1 bicchiere
Olio extravergine di oliva 4 cucchiai
Brodo di pollo 2 dl.
Riso 200 grammi
Scalogni 2
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo tritato 20 grammi
Paprika dolce 5 grammi
Sale q.b.
Pepe q.b.

Vino in abbinamento: Ormeasco

Spellare l’aglio e lo scalogno. 
Tritare finemente il primo e tagliare a fettine sottili il secondo e fateli rosolare in una padella con un cucchiaio di olio.
 Aggiungete il riso, fatelo insaporire e quindi mettete tutto in una pirofila preferibilmente di coccio.
Aggiungere il brodo, salate e pepate, cospargete di paprika e prezzemolo, mescolate, coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno a 160° per 20 minuti mescolando a metà cottura.

Sfornate e tenete coperto in caldo. 
Pulite i porri, lavateli e tagliateli a rondelle sottili. 
Cuoceteli in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio e due o tre di brodo a fiamma bassa per circa 10 minuti, unendo la panna a fine cottura.

Togliete dal fuoco e tenete da parte. 
Create delle listarelle sottili di pollo che batterete con un batticarne e passatele nella farina mescolata allo zafferano ed al pepe.

Scaldate l’olio in una padella e rosolate il pollo.
 Salate, spruzzate con la salsa Worcester e bagnate con il vino.
 Lasciate evaporare, bagnate con il brodo rimasto e proseguite la cottura per 1-2 minuti sino a che la salsa si sarà addensata.
 Unite il porro, mescolate e lasciate insaporire per qualche istante.

Disponete il riso in un piatto caldo, mettete sopra le listarelle di pollo e la salsa di porri.

Servite immediatamente.

Polpette di pollo e ricotta

Ricette

 

Ingredienti per 6 persone:
Petto di pollo 350 grammi
Ricotta fresca 160 grammi
Mollica di pane 2 cucchiai
Mandorle tritate 1 cucchiaio
Uovo 1
Pomodori rotondi 3
Latte intero 1 cucchiaio
Erba cipollina 10 fili
Sale q.b.
Pepe nero macinato q.b.

Lessate il petto di pollo in acqua leggermente salata.
Quindi tagliatelo grossolanamente e tritatelo finemente.
Mescolate il pollo con la ricotta, la mollica bagnata in un po’ di latte, le mandorle e l’uovo.
Salate e pepate quindi formate delle polpettine grandi come noci ed appiattitele.
Mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti.
Lasciatele raffreddare e poi tagliate i pomodori a fette, ponete ciascuna polpettina su una fetta e sovrapponete un’altra fetta di pomodoro come a fare un sandwich nel quale le fette di pane sono in realtà il pomodoro.
Servite coprendo con una salsa che avrete ottenuto mescolando il latte con la restante ricotta e con l’erba cipollina tritata.