Zuppa di baccalà con lenticchie e cime di rapa

Una ricetta di Natale nel panorama sontuoso e gustoso della Cucina siciliana. Si tratta di un “piatto povero” ma, come tutti sappiamo, la migliore Cucina nasce dai piatti realizzati con materiali, magari di scarto, prodotti dell’orto e cereali.

Curioso ed interessante conoscere la differenza tra Stoccafisso e baccalà

Ingredienti

Per il fumetto di pesce

  • Scarti di pesce (teste, lische, carapaci dei crostacei) 250 grammi
  • Burro 50 gr
  • Mazzetto odoroso (timo, maggiorana, mentuccia, erba cipollina, prezzemolo, rosmarino) piccolo 1
  • Sedano con foglia 1
  • Porro 1
  • Carota piccola 1
  • Cipolla piccola sbucciata 1
  • Pepe bianco 3 grani
  • Aglio pelato 1 spicchio
  • Vino bianco secco mezzo bicch
  • Sale 1 pizzico

Per le lenticchie

  • Lenticchie 100 grammi
  • Carota piccola 1
  • Cipolla piccola 1
  • Costa di sedano 1
  • Mazzetto odoroso piccolo 1

Per la zuppa

  • Fumetto di pesce mezzo bicchiere
  • Baccalà ammollato tagliato a pezzi 600 grammi
  • Cime di rapa 500 grammi
  • Acqua di cottura delle cime di rapa 1 bicch
  • Vino bianco secco mezzo bicch
  • Scalogno 2
  • Sedano 1 gambo
  • Carota media 1
  • Prezzemolo 3 ciuffi
  • Basilico 10 foglie
  • Olio EVO 5 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Eliminate la parte verde del porro e tagliatelo a fettine, tagliate la cipolla e l’aglio eliminando l’anima. In un tegame sciogliete il burro e fate rosolare il porro, la cipolla e l’aglio per circa 5 minuti. Unite il pesce e fatelo rosolare un paio di minuti. Aggiungete il vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete l’acqua sino a coprire il pesce. Aggiungete il pepe in grani, il mazzetto odoroso, il sedano e la carota, salate e fate cuocere a fiamma bassa con il coperchio per circa 1 ora. Passate il fumetto con un colino.

Fate cuocere le lenticchie con gli altri ingredienti aggiungendo acqua leggermente salata per coprire il tutto. Cuocete a fuoco basso con il coperchio per circa 20 minuti e scolate.

Scottate le cime di rapa in acqua leggermente salata e scolatele (mettendo da parte 1 bicchiere dell’acqua di cottura).

In un tegame rosolate in un cucchiaio di olio lo scalogno, il sedano e la carota tritati. Unite il baccalà, alzate la fiamma ed aggiungete il vino. Quando sarà evaporato fate cuocere per un paio di minuti a fiamma bassa quindi aggiungete le lenticchie e le cime di rapa. Versate nel tegame il fumetto di pesce e l’acqua di cottura delle cime di rapa. Salate e pepate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.

Togliete il tegame dal fuoco ed aggiungete prezzemolo e basilico tritati unitamente all’olio rimasto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: